Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed Eventi > Successo all’ACI di Cuneo per la premiazione dei piloti e navigatori (...)

Successo all’ACI di Cuneo per la premiazione dei piloti e navigatori del campionato sociale 2015

13.04.2016

Prima delle premiazioni il direttore dell’Automobile Club Cuneo Giuseppe De Masi ha illustrato le novità 2016 del Club Aci Storico, il motore di progetti, servizi ed iniziative volti ad innovare il settore dell’automobilismo d’epoca, per garantirgli un futuro valorizzandone la storia."L’Automobile Club Cuneo - ha affermato il direttore Giuseppe De Masi - è fiera di rinnovare la propria adesione al Club Aci Storico, un club nel club sorto all’interno dell’Automobile Club d’Italia. Nasce per tutelare i veicoli storici, non vecchi, che hanno un certo valore. Ma quest’anno abbiamo voluto fare di più: l’Aci Cuneo ha deciso di entrare nell’elenco dei soci fondatori del Club. Ciò significa che, ai nostri soci che decideranno di entrarvi, daremo la possibilità di usufruire di particolari vantaggi e promozioni. In ottica di adesione al Club andremo a digitalizzare tutto il materiale storico in nostro possesso, che verrà poi inserito in una videoteca digitale consultabile. Per conoscere tutte le iniziative del club è attivo il sito www.clubacistorico.it". Nel corso della serata sono stati quindi premiati i piloti e i navigatori che hanno preso parte e ottenuto risultati a livello nazionale nelle gare del settore ’rally’, ’velocità in salita’, ’velocità in circuito’, ’slalom’ e ’rally autostoriche’. A premiare piloti e navigatori, oltre al direttore dell’Aci Cuneo Giuseppe De Masi e al fiduciario sportivo dell’Automobile Club Cuneo, Ezio Adamo sono intervenuti l’assessore allo Sport del Comune di Cuneo Valter Fantino, il Questore di Cuneo Giovanni Pepè e il comandante della Polizia Stradale di Cuneo Franco Fabbri. Ha portato i propri saluti finali anche il presidente dell’Automobile Club di Cuneo, Brunello Olivero, che si è complimentato per la consueta riuscita della manifestazione.

 LE CLASSIFICHE

 Disciplina ’Rally’ (Categoria Pilota)

Gruppo A: 1° classificato Alessandro Gino,


2° Emanuele Perotto, 3° Simone Vacchetto

Gruppo N: 1° classificato Roberto Amerio, 2° Maurizio Billò, Alessandro Fino e Vilma Grosso

Gruppo R: 1° classificato Michele Tassone, 2° Simone Giordano, 3° Danilo Baravalle

Disciplina ’Rally’ (Categoria Navigatore)

Gruppo A: 1° classificato Enzo Colombaro, 2° Marco Ravera, 3° Nicola Berruti, Elena Cestari e Luca Meitre

Gruppo N: 1° classificato Vilma Grosso, 2° Enzo Colombaro, 3° Enrico Piovano

Gruppo R: 1° classificato Daniele Michi, 2° Manuela Siragusa, 3° Flavio Bevione

Disciplina ’Velocità in salita’

1° classificato Alfredo Calì, 2° Michele Secci


Disciplina ’Velocità in circuito’

1° classificato Alberto Biraghi

Disciplina ’Slalom’

1° classificato Giuseppe Boschiazzo, 2° Umberto Condorelli, 3° Luca Vinai

Disciplina ’Rally autostoriche’

1° classificato Vincenzo Amerio e Enrico Piovano, 2° Luca Culasso

Campioni provinciali

Daniele Michi e Michele Tassone

Scuderia campione

Provincia Granda Rally Club